Inspiration

Benvenuto Dicembre, stavolta mi piaci

Quest’anno mi è successa una cosa strana, accolgo dicembre senza ansia. Di solito mi capita di sentirmi infastidita dall’atmosfera natalizia che inizia a fine novembre, ma stavolta è diverso e mi andava di parlarne qui.

Sarà un post breve questo, come tutti quelli in cui scelgo di parlare di me. Ormai lo avrete capito come sono, più immagini che parole, ma stavolta avevo voglia di condividere questo sentimento sul blog, e non solo sui social, che diventano sempre meno intimi e personali (non credete anche voi?).

agenda mr wonderful

Mi capita di solito di non sopportare il sentir parlare di Natale già a fine novembre, gli annunci assillanti del Black Friday e la necessità di dover scrivere o ideare con tanto anticipo qualcosa a tema per il blog. No, questa volta è diverso e non so esattamente il perché.

Riesco a sentire il piacere di immergermi poco a poco nell’atmosfera natalizia, anche grazie ai bambini per i quali ovviamente è il periodo più bello dell’anno.

Forse è anche perché ho una maggiore consapevolezza di me, ho fatto pace con il fatto che voglio sentire il Natale come e quando voglio, che sia il primo dicembre o il 24. E se non mi vengono idee per i post a tema, va bene lo stesso!

Questi sono i progetti del dicembre dello scorso anno, sono meravigliosi e tutti “nelle mie corde”: un albero di natale creativo, la decorazione in guesthouse con vecchie cartoline per un Natale in stile vintage e infine il racconto della Frida Kahlo versione Christmas, realizzata da una mia amica. Date un’occhiata, qui vi lascio qualche foto.

 

 

 

Tra una riflessione e l’altra, ho iniziato a distribuire piccoli pezzi di festa per casa, le lucine e qualche ramo di abete. Poche cose che ci faranno inoltrare lentamente in un mese fatto di piccoli rituali.

Questa energia positiva mi ha dato anche la carica per inventarmi in poche ore un calendario dell’avvento che mi piace davvero tanto. Un progetto semplice che vi racconto in questo post dal titolo il mio calendario dell’avvento sulla lavagna in cucina.

 

Adesso mi preparo alle prossime settimane con positività, custodisco nel cuore emozioni belle, lavoro a nuovi post per il blog e per Casa Facile ma soprattutto inizio a fare quello che faccio ogni dicembre: ripensare ai mesi passati per fare un bilancio ma soprattutto guardare avanti e raccogliere tutti i desideri per il nuovo anno.

Dunque, caro Dicembre, stavolta sei davvero il benvenuto.

E voi come vivete questo mese? Scrivetemi un commento qui o sui miei social, Facebook e Instagram.

Lascia un Commento